Cetma presente al Trofeo di Camerota del Giro d'Italia in Apnea

[COMPETITION] Dopo tre giorni di gare in condizioni meteo-marine eccellenti, Domenica si è concluso il Trofeo di Camerota del Giro d'Italia in Apnea.
58 atleti si sono cimentati nell'asseto costante, potendo scegliere ogni giorno quale specialità fare. Due giudici federali hanno convalidato le quote, mentre i giudici GIA assegnavano la valutazione tecnica e le penalità previste dal Regolamento del Giro d'Italia in Apnea.

La presenza di parte della Nazionale Italiana di Apnea Profonda ha sicuramente blindato le prime posizioni, ma ha anche permesso agli atleti meno esperti di osservare ed imparare molto dai campioni attuali.
Chiaro Obino, Vincenzo Ferri, Michele Giurgola ed Antonio Mogavero si portano a casa tutte le prime posizioni. Visita il video su youtube
https://www.youtube.com/watch?v=bHjwh2004RE
La combinata viene vinta in campo femminile da Chiara Obino del Centro Sub Riviera di Fiori ed in campo maschile da Vincenzo Ferri del Sub Sinnai. Vincono un premio in denaro messo da disposizione dallo sponsor Roil Petroli.
La stellina per la miglior prestazione tecnica di squadra viene vinta dalla Water Instinct di Roma.
La classifica a squadre del GIA ha subito una correzione rispetto a quanto detto alla premiazione di ieri, e ci scusiamo per questo con le squadre coinvolte, la fretta e la stanchezza hanno indotto in errore i giudici.
Vince il Trofeo di Camerota la San Mauro Nuoto capitanata da Enrico Lupo, al secondo posto, e qui c'è la correzione, si piazza VeronApnea di Nicola Valenzin ed al terzo posto il Sub Sinnai.